Cleopatra, il mistero della tomba forse svelato: ecco dove è sepolta

di Caterina Galloni
Pubblicato il 12 Giugno 2020 6:18 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2020 19:33
Cleopatra, il mistero della tomba forse svelato: ecco dove è sepolta

Cleopatra, il mistero della tomba forse svelato: ecco dove è sepolta (nella foto Cleopatra e Marco Antonio)

ROMA – La ricerca della tomba di Cleopatra, uno dei grandi misteri d’Egitto, potrebbe essere conclusa.

Gli archeologi ritengono di aver finalmente scoperto il sito dove è stata sepolta l’ultima regina tolemaica d’Egitto.

La tomba sarebbe situata a Taposiris Magna, un tempio vicino all’antica capitale egiziana di Alessandria.

Kathleen Martinez, accademico della Repubblica Dominicana, sta conducendo uno scavo.

Martinez sostiene che Cleopatra e il suo grande amore Marco Antonio siano stati sepolti insieme nel sito 2000 anni fa, nel luogo considerato all’epoca sacro e sicuro, collegato al mito di Iside e Osiride.

Nel corso della sua esistenza, dal 69 al 30 a.C., Cleopatra è stata definita una seduttrice dalla personalità affascinante.

E utilizzò, com’è noto, il suo fascino per sedurre prima Giulio Cesare – da cui ebbe un figlio, Cesarione – così da cementare l’alleanza tra l’Egitto e Roma.

Poi conquistò Marco Antonio, governatore d’Oriente e prosecutore del progetto orientale di Cesare.

Si era impegnata affinché lei e Marcantonio dal popolo egiziano fossero considerati sovrani associati al mito di Iside e Osiride, una coppia benevola che governava l’Egitto e poi fu tradita.  

Secondo il mito, Osiride fu ucciso, il corpo smembrato e i resti sparsi in tutto l’Egitto. Iside e la sorella Nefti li ritrovarono, ricomposero il cadavere e lo mummificarono affinché potesse rinascere.

In questo modo Osiride divenne re dell’oltretomba e vi regnò assieme ad Iside per l’eternità.

Martinez ipotizza che dopo il suicidio di Marco Antonio, Cleopatra avesse messo in atto un piano dettagliato affinché entrambi fossero sepolti in quel luogo che echeggiava il mito.

In precedenza aveva detto al National Geographic: “Cleopatra ha negoziato con Ottaviano (aveva sconfitto Marco Antonio nella battaglia di Azio, n.d.r.) così che potesse seppellire Marco Antonio in Egitto”.

“Voleva essere sepolta con lui per ricostruire la leggenda di Iside e Osiride”.

“Il vero significato del culto di Osiride è che garantisce l’immortalità”.

“Dopo la loro morte, gli dei avrebbero permesso a Cleopatra di vivere con Antonio in un’altra forma di vita ma insieme per l’eternità”.

Martinez sta scavando nel sito dal 2005 e ha portato alla luce una tomba inviolata, decorata con foglie d’oro che potrebbero fornire alcuni indizi sulla sepoltura di Cleopatra.

Alcuni esperti esprimono dei dubbi, ritengono che la regina sia stata seppellita in fretta nella stessa Alessandria, città da cui governò l’Egitto fino alla morte, e che sembra sia stata causata dal veleno di un aspide. (Fonte: Daily Mail)