Cocaina: 95 kg sulla nave crociera. I selfie delle tre canadesi arrestate a Sidney

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2018 12:35 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2018 12:44
In nave da crociera con 95 kg di cocaina in cabina

Cocaina: 95 kg sulla nave crociera. I selfie delle tre canadesi arrestate a Sidney

ROMA – Droga, cocaina per 17 milioni e mezzo di dollari, 95 kg stipati nella cabina, in uno dei luoghi più affollati del pianeta: una nave da crociera, partita nel 2016 da Southampton, la MS Sea Princess.

Tre i corrieri: tre insospettabili cittadine canadesi che durante la vacanza/lavoro intorno al mondo di 7 settimane si facevano selfie sorridenti forse per confondersi con i turisti. Le condivisioni social su Instagram sono ora una prova a loro carico.

Le hanno beccate a Sidney, la destinazione: Melina Roberge, 23 anni e 35 kg di cocaina in cabina e Andre Tamine, 64, con gli altri 60 nella sua. Si sono riconosciute colpevoli di contrabbando di cocaina. La terza canadese, Isabelle Lagace era già stata condannata in novembre, si è presa 7 anni e mezzo.

Che siano collegate tra loro è un sospetto più che fondato, ma il legame criminale non è stato provato: l’ipotesi più plausibile è che siano state reclutate come “mule”, corrieri della droga da parte di qualche organizzazione criminale.