College/ In America c’è il consulente per l’ammissione. Consigli su come vestirsi e ingresso assicurato

Pubblicato il 22 Luglio 2009 2:37 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 2:37

C’è una nuova professione in America che sembra rendere parecchio. È il consulente per l’ammissione al college. Non si tratta, però, di quegli enti specializzati e riconosciuti a livello nazionale che tengono corsi estivi di preparazione ai colloqui o ai test d’ammissione. Questo consulente è invece un libero professionista indipendente che promette di conoscere i trucchi per far entrare i ragazzi all’università.

Non sono richieste prove di nessun tipo se ci si vuole rivolgere a queste persone. Certo, occorre sopportare le loro forti richieste economiche. Shannon Duff, che nel settore è molto conosciuta, ad esempio, chiede alle famiglie in media 15 mila dollari.

Ma in cosa consiste il consulto che fornisce? Si parte dal look giusto da usare quando ci si presenta al college, fino ai modi di fare. Tutto fuorché dritte sulla preparazione accademica, insomma. Eppure molti genitori sembrano credere ai consulenti d’ammissione, se è vero che negli ultimi tre anni il loro numero è più che raddoppiato, passando da 2 mila a 5 mila in tutti gli Usa.