Colombia: le Farc uccidono 10 soldati

Pubblicato il 21 ottobre 2011 23:05 | Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2011 23:29

BOGOTA', 21 OTT – Almeno 10 soldati sono morti ed altri sei sono rimasti feriti, in un'imboscata ad una pattuglia dell'esercito colombiano avvenuta oggi nei pressi della frontiera con l'Ecuador. Lo ha reso noto il capo delle forze armate generale Alejandro Navas, attribuendola ai guerriglieri delle Farc. Il generale ha precisato che si tratta del piu' alto numero di vittime subito quest'anno dall'esercito in un attacco della guerriglia.

La pattuglia stava perlustrando una zona selvatica del sud del Paese, per garantire la normalita' nelle amministrative del prossimo 30 ottobre. La campagna elettorale in merito e' la piu' violenta della recente storia del Paese: secondo una Ong sono gia' stati assassinati 47 candidati, contro i 27 morti negli attacchi di quella del 2007.