Confederations Cup, 13 manifestanti arrestati prima di Brasile-Uruguay

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2013 21:56 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2013 21:56
Proteste a Belo Horizonte

Proteste a Belo Horizonte (foto Ansa)

RIO DE JANEIRO – La polizia di Belo Horizonte ha arrestato 13 manifestanti durante un corteo di protesta attorno allo stadio ‘Mineirao’, dove si gioca la semifinale di Confederations cup Brasile-Uruguay.

Secondo informazioni delle forze dell’ordine, cinque persone sono state arrestate per possesso di oggetti pericolosi e altre otto per aver saccheggiato un supermercato. Le autorità calcolano che ci siano 50 mila dimostranti concentrati nella regione. Circa 400 agenti sono stati schierati vicino all’impianto.