Congo, liberati e riportati a casa 82 bambini soldato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Agosto 2013 6:28 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2013 21:31
Congo: liberati 82 bambini soldato

Congo: liberati 82 bambini soldato

KINSHASA – Ottantadue  bambini, alcuni di appena 8 anni, che erano stati reclutati dalle milizia Bakata Katanga, attiva nella provincia del Katang (a est del Congo), sono stati riuniti alle loro famiglie. Lo ha annunciato l’Onu.

La Missione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica democratica del Congo (Monusco) “accoglie la liberazione di 82 bambini, tra cui 13 ragazze, dal gruppo armato Mai Mai Bakata Katanga, avvenuta tra il 13 maggio e il 15 agosto 2013″, si legge in una nota dell’Onu. L’età di questi bambini, secondo Monusco, e’ tra gli 8 e i 17 anni: le vittime sarebbero state reclutate “negli ultimi sei mesi” dalla milizia.

I bambini sono stati “identificati e separati” dal gruppo armato “grazie a un’azione congiunta delle agenzie che operano nel campo della tutela dei minori”. Quaranta di loro sono stati “immediatamente” riconsegnati alle famiglie mentre gli altri stanno ricevendo assistenza in attesa di consegnarli ai familiari.