Congo, treno deragliato: 100-200 cadaveri sepolti in fosse comuni

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Aprile 2014 0:29 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2014 0:29
Congo, treno deragliato: 100-200 cadaveri sepolti in fosse comuni

Congo, treno deragliato: 100-200 cadaveri sepolti in fosse comuni

LUMUMBASHI (CONGO) – Li hanno sepolti sul luogo dell’incidente in fosse comuni. Cento o forse anche duecento cadaveri sono stati ammassati in sette buche scavate a ridosso del luogo della catastrofe ferroviaria avvenuta alcuni giorni fa in Congo.

E’ lo spaventoso bilancio reso noto dalla Croce Rossa locale, che smentisce di fatto le cifre fornite dal governo che parlavano di 74 morti.

Bondo Mitonga, presidente della Croce Rossa congolese ha affermato:

 

“Non abbiamo potuto far altro che seppellire i cadaveri in fosse comuni. Ne abbiamo scavate almeno sette e in ognuna abbiamo sepolto da 15 a 30 persone”