Corea del Nord, la previsione degli esperti: “Pochi mesi al conflitto con gli Usa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2017 10:54 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2017 10:54
corea-nord-usa

Corea del Nord, la previsione degli esperti: “Pochi mesi al conflitto con gli Usa”

ROMA – “Pochi mesi, forse meno”. E’ quanto mancherebbe, secondo “qualificati esperti diplomatici” coinvolti nella crisi tra Usa e Corea del Nord, a un conflitto tra i due Paesi.

Progresso tecnologico

Il motivo, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, sta non tanto in un improvviso crollo della diplomazia, ma nell’inevitabile progresso della tecnologia nordcoreana. Nel senso che, nel momento in cui Pyongyang dovesse davvero avere a disposizione la tecnologia per colpire il territorio americano, Donald Trump non potrebbe più stare a guardare.

A quel punto, si tratterebbe infatti di una questione di sicurezza nazionale, di fronte alla quale il presidente e i vertici militari statunitensi sarebbero “obbligati” ad agire per neutralizzare un nemico a quel punto davvero letale.

L’unica alternativa

L’unica alternativa, scrive sempre il Corriere, è arrivare a un possibile accordo negoziale tra Pyongyang e Washington, coinvolgendo anche Cina e Russia e avviando, magari, un dialogo diretto che è ancora avvolto nel mistero.