Corea del Nord, il Giappone affina i piani di evacuazione in caso di guerra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 novembre 2017 8:50 | Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2017 8:50
corea-nord

Corea del Nord, il Giappone affina i piani di evacuazione in caso di guerra

TOKYO – Il Giappone ha deciso di affinare il piano di evacuazione dei cittadini giapponesi in Corea del Sud in caso di guerra con la Corea del Nord. Si tratta di circa 38mila persone secondo le ultime valutazioni, che verrebbero evacuate con l’impiego di aerei civili, e via mare, con l’ausilio di differenti tipi di imbarcazioni.

LEGGI ANCHE: Corea del Nord, Kim Jong-un vieta il divertimento: no cantare, né bere

Il gruppo più consistente di cittadini giapponesi si trova nella capitale sudcoreana Seul, e le stime non tengono conto di un ampio numero di turisti che si reca in Corea del Sud con regolare frequenza, malgrado l’esacerbarsi delle tensioni tra gli Stati Uniti e il Paese eremita. Un altro piano del governo nipponico prevede il trasferimento della popolazione di nazionalità giapponese nella città meridionale di Busan, dove opererebbero le navi veloci verso l’isola di Tsushima, all’interno della prefettura di Nagasaki. Da lì entrerebbero in funzione gli elicotteri delle Forze di autodifesa. Il piano finale verrà finalizzato dal Consiglio nazionale di sicurezza.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other