Coronavirus, British Airways e Lufthansa cancellano tutti i voli da e per la Cina

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 17:25 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 17:25
Coronavirus, British Airways e Lufthansa annullano tutti i voli da e per la Cina

Coronavirus, British Airways e Lufthansa annullano tutti i voli da e per la Cina (Foto Ansa)

PECHINO  –  La Cina sempre più isolata dal resto del mondo a causa del coronavirus: British Airways e Lufthansa hanno deciso di sospendere tutti i voli da e per la Repubblica Popolare. Anche il gruppo aereo indonesiano Lion Air, che possiede la più grande flotta dell’Asia sud-orientale e che serve oltre 15 destinazioni (anche attraverso Batik Air), ha annunciato che sospenderà i propri voli a partire dal primo febbraio. Infine, anche tre compagnie birmane che collegano il Paese con la Cina, Myanmar National Airlines, Air KBZ e Myanmar Airways International, hanno annunciato che fermeranno i collegamenti dal primo febbraio.

L’americana United Airlines ha annunciato la sospensione di “alcuni voli” verso Pechino, Shanghai e Hong Kong tra il primo e l’8 febbraio. Anche la compagnia di Hong Kong Cathay Pacific ha annunciato la decisione, a partire da giovedì e fino alla fine di marzo, di “ridurre progressivamente”, almeno della metà, i propri voli da e per la Cina continentale. La compagnia finlandese Finnair, che negli ultimi anni ha moltiplicato i collegamenti con l’Asia, sospenderà alcuni voli, ma manterrà i collegamenti con Pechino, Shanghai, Hong Kong e Guanghzou.

Nessun cambiamento, almeno per il momento, per quanto riguarda Air France, che ha 10 voli settimanali per Pechino e 13 per Shanghai, e la svedese Sas, che vola su Pechino e Shanghai una volta a settimana. (Fonte: Ansa)