Coronavirus, Justin Trudeau in autoisolamento. La moglie Sophie positiva

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2020 8:35 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2020 8:35
Coronavirus, Justin Trudeau in autoisolamento. La moglie Sophie positiva

Justin Trudeau con la moglie Sophie Grégoire (nella foto Ansa). Lei positiva al coronavirus

TORONTO – Anche la moglie di Justin Trudeau è positiva al coronavirus. Il premier canadese nelle scorse ore aveva annunciato il suo auto isolamento dopo che Sophie Grégoire, la moglie, aveva mostrato sintomi di influenza.

“Sfortunatamente – ha scritto su Twitter – i risultati del test di Sophie al Covid-19 sono positivi. Per questo resterà in quarantena al momento. I suoi sintomi sono lievi, si sta curando e seguendo le raccomandazioni del nostro medico”.

“Io sto bene – ha aggiunto – al momento non mostro alcun sintomo del virus. Tuttavia, anche io mi terrò a quanto raccomandato dal medico e rimarrò in autoisolamento per ora. Come ho fatto oggi, continuerò a lavorare da casa, presenziando a riunioni via video e teleconferenza”.

Trudeau, precisano le autorità canadesi, al momento non è stato ancora sottoposto al test perché non mostra sintomi. 

Il coronavirus è stato anche al centro di un colloquio telefonico fra Donald Trump e il primo ministro canadese. I due leader hanno discusso gli “sviluppi della pandemia del coronavirus e gli sforzi per combatterlo”, fa sapere la Casa Bianca, sottolineando che il confronto ha riguardato anche “altri importanti temi bilaterali, incluse le telecomunicazioni”.

Fonte: Ansa