Coronavirus, la Cina invia i suoi medici esperti in Italia

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2020 9:21 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2020 9:21
Coronavirus, la Cina invia i suoi medici esperti in Italia

Coronavirus, la Cina invia i suoi medici esperti in Italia (Foto Ansa)

PECHINO  –  I medici cinesi arrivano in Italia per insegnare ad arginare l’epidemia di coronavirus. Un team di cinque esperti sarà inviato nel nostro Paese con un membro della Croce rossa di Pechino e uno specialista del Chinese Center for Disease Control and Prevention.

I medici cinesi porteranno “le loro competenze” e forniture per aiutare l’Italia contro l’epidemia del coronavirus, riferisce la Cgtn, la tv in lingua inglese della statale Cctv.

Martedì 10 marzo, nella telefonata con il collega Luigi Di Maio, il ministro degli Esteri Wang Yi ha detto che “se la parte italiana lo chiede, la Cina è pronta a mandare personale medico per aiutare l’Italia”, secondo i media cinesi. “Non che ai nostri medici serva qualcuno che gli insegni il lavoro”, ha sottolineato Di Maio, ma i medici cinesi “sono stati i primi” e potranno portare la loro esperienza. 

La Cina, epicentro dell’epidemia con la provincia di Hubei e la città di Wuhan in particolare, sta registrando una diminuzione dei contagi. Nella giornata di martedì 10 marzo i nuovi casi di Covid-19 sono stati 24, 22 i decessi, tutti relativi all’Hubei.

Secondo gli ultimi aggiornamenti della Commissione sanitaria nazionale (Nhc), tra le nuove infezioni 10 sono i “contagi di ritorno”, legati ai viaggiatori provenienti dall’estero. In base al bilancio stilato a fine martedì, le infezioni sono salite a 80.778, mentre i morti a 3.158 unità. Più di 61.000, invece, sono le guarigioni. (Fonte: Ansa)