Coronavirus, genitori lasciano figlio in aeroporto: gli era stato negato l’imbarco perché aveva la febbre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2020 15:49 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2020 15:49
Coronavirus, genitori lasciano figlio in aeroporto: gli era stato negato l'imbarco perché aveva la febbre

Coronavirus, genitori lasciano figlio in aeroporto: gli era stato negato l’imbarco perché aveva la febbre (il bimbo nella foto pubblicata da un blogger)

ROMA – Una coppia in Cina avrebbe lasciato i propri figli in un aeroporto dopo che a uno dei due bambini, febbricitante, è stato proibito l’imbarco in seguito all’esplosione del nuovo coronavirus che ha già fatto oltre venti vittime. A riportare la notizia è il Daily Mail. I genitori avrebbero abbandonato il figlio e la figlia vicino al gate di partenza salendo a bordo dell’aereo nella città orientale di Nanchino. Una scena che ha lasciato scioccati i presenti. 

A far emergere la notizia è stato un blogger, che ha pubblicato le foto dei bambini su Weibo. L’autore del post ha affermato che la coppia si trovava al Nanjing Lukou International Airport. Una delle foto pubblicate mostra due bambini seduti da soli in una zona dedicati agli imbarchi dell’aeroporto. Secondo le emittenti locali, i fatti sono avvenuti mercoledì sera allo scalo internazionale di Nanchino. La famiglia era diretta a Changsha con un volo operato dalla Xiamen Airlines.

“Sembra che la temperatura corporea del piccolo fosse di 38,5 gradi Celsius”, ha rivelato un passeggero che ha assistito all’evento. I genitori si sarebbero opposti alla decisione di impedire l’imbarco al bambino, bloccando il gate. Ne è anta una discussione che è durate circa due ore. A riportare la calma l’intervento degli agenti di polizia. “Alla fine, i dipendenti hanno lasciato che gli adulti salissero sull’aereo”, ha affermato il passeggero, aggiungendo che i bambini sono stati “semplicemente lasciati seduti in aeroporto da soli”. Le autorità aeroportuali hanno detto al giornalista della Yangzi Evening News, che i bambini alla fine sono stati fatti passare e sedere nella parte anteriore della cabina dell’aereo. (fonte DAILY MAIL)