Coronavirus, nuovo lockdown ad Auckland, in Nuova Zelanda

di Caterina Galloni
Pubblicato il 12 Agosto 2020 7:00 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2020 18:49
Coronavirus, nuovo lockdown ad Auckland, in Nuova Zelanda

Coronavirus, nuovo lockdown ad Auckland, in Nuova Zelanda (Nella foto Ansa, la premier Ardern)

In Nuova Zelanda la premier Jacinda Ardern ha dichiarato un nuovo lockdown per coronavirus ad Auckland

Jacinda Ardern, primo ministro della Nuova Zelanda, ha deciso di imporre il lockdown nella città di Auckland, nel nord del Paese, dopo che una famiglia di 4 persone ha mostrato problemi respiratori dovuti al coronavirus.

La Nuova Zelanda non registrava casi da 102 giorni. A più di 1,6 milioni di persone non sarà permesso di uscire da casa se non per motivi essenziali.

La situazione nel resto della Nuova Zelanda

Il resto della nazione entrerà in un lockdown di livello due, che impone il distanziamento sociale, lavare spesso le mani, sottoporsi al test in caso di malessere, indossare la mascherina nelle aree in cui è impossibile mantenere la distanza di sicurezza.

“Non siamo ancora stati in grado di determinare l’origine di questi casi. Dopo 102 giorni abbiamo i primi casi di Covid-19 al di fuori delle strutture di isolamento o di quarantena. Anche se ci siamo molto impegnati per evitare una ricaduta, eravamo comunque pronti”, ha detto la premier Ardern. (Fonte: The Daily Mail)