Coronavirus, Meghan Markle e Harry volontari a Los Angeles: consegnano cibo ai malati VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2020 14:38 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2020 14:38
Coronavirus, Meghan Markle e Harry volontari a Los Angeles: consegnano cibo ai malati VIDEO

Coronavirus, Meghan Markle e Harry volontari a Los Angeles: consegnano cibo ai malati

LOS ANGELES  –  Harry e Meghan Markle, duchi di Sussex non più royal dopo la Megxit, si danno al volontariato a Los Angeles. La coppia si è offerta per le consegne di cibo ai malati in sofferenza per la pandemia da coronavirus.

Il duca e la duchessa, che dal primo aprile sono fuori dagli obblighi della Casa reale e da qualche settimana vivono in California, si sono offerti come volontari di un’organizzazione di Los Angeles chiamata Project Angel Food, che si occupa di distribuire pasti a quanti soffrono di malattie croniche (cancro, diabete, ecc).

“Ci hanno detto di aver sentito che i nostri autisti non ce la facevano più e che volevano fare da volontari per alleggerire il loro carico di lavoro”, ha spiegato ad Entertainment Tonight Richard Ayub direttore esecutivo della ong. “Volevano rendersi utili, erano molto informali hanno insistito perché li chiamassimo Harry e Meghan”. 

Sarebbe stata la madre di Meghan, Doria Ragland, che abita a Los Angeles e ha una storia personale di impegno nel lavoro sociale, a raccontar loro del progetto e riferire che cercavano volontari.

Del resto secondo la Cnn la ong ha avuto un picco di richieste da quando la California è in lockdown per la pandemia. 

Jeans e magliette, ma anche mascherine e guanti, attenti al distanziamento sociale, la coppia ha fatto il primo giro di consegna il 12 aprile, la domenica di Pasqua, e si è offerta di farne un altro mercoledì.

“Erano estremamente concreti e sinceramente interessati a ogni persona che incontravano. Le persone che raggiungiamo sono spesso dimenticate: loro volevano davvero conoscerli, parlare con loro, magari lasciare un sorriso sul loro volti”, ha raccontato ancora Ayoub a People.

Uno di loro, Dan Tyrell, che abita a West Hollywood, ha raccontato a WeHoVille che non li ha riconosciuti subito quando si sono presentati con il suo cibo, anche se gli sono sembrati volti famigliari. “Erano entrambi carini, molto alla mano: con le maschere, e con semplici jeans, anche se bei jeans. Quell’alto ragazzo dai capelli rossi mi è sembrato avesse un volto familiare e la ragazza era molto carina. Poi ho visto i grandi Suv neri con le guardie del corpo dietro di loro”.

La coppia, che con la Megxit ha anche annunciato di voler raggiungere la propria indipendenza economica, si è trasferita nell’area di Los Angeles, nell’area di Malibù.

Meghan e Harry già pensano al dopo-pandemia di coronavirus e hanno fatto sapere il nome della loro fondazione di beneficenza – Archewell – che prenderà il posto del brand ‘Sussex Royal’ che non possono più usare dopo essere usciti dalla Famiglia reale. (Fonti: Agi, Youtube)