Coronavirus mette in ginocchio anche il mercato del pesce di Tokyo: è il più grande del mondo

di Caterina Galloni
Pubblicato il 24 Marzo 2020 6:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2020 20:36
Coronavirus mette in ginocchio anche il mercato del pesce di Tokyo: è il più grande del mondo

Coronavirus mette in ginocchio anche il mercato del pesce di Tokyo: è il più grande del mondo (Foto Ansa)

TOKYO – Il coronavirus mette in ginocchio anche il mercato del pesce di Tokyo, il più grande del mondo. Lo scopre la Cnn, attraverso il racconto di Hideki Sugiura, un noto ristoratore di pesce crudo.

Gli stretti corridoi del Toyosu Market di Tokyo, racconta la Cnn, sono molto più tranquilli del solito, e lo chef di sushi non ha bisogno di comprare tanto pesce per il suo piccolo ristorante Sushi Marubatsu. Sugiura afferma che a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus, il business è in calo del 50%.

Il virus si è diffuso in gran parte dell’Asia e sta attanagliando com’è purtroppo noto l’Europa e gli Stati Uniti, con oltre 300.000 casi a livello mondiale. Il Giappone ha attualmente più di 1.000 casi confermati e sono morte diverse decine di persone.

“I clienti hanno smesso di venire al ristorante”, dice Sugiura alla Cnn. “Sono molto triste. Sono arrabbiato con il virus”. Quasi ogni giorno negli ultimi nove anni, Sugiura ha svolto il suo rituale quotidiano a Toyosu, la sezione all’ingrosso del famoso mercato del pesce Tsukiji, che si è trasferito in una nuova sede nel 2018.

Lo chef spiega che gli affari stavano già andando male prima della diffusione del virus, a causa di un’economia in sofferenza: ha rallentato dopo che a ottobre il governo giapponese ha aumentato le tasse sui consumi.

Molte aziende hanno resistito in vista del previsto rilancio economico delle Olimpiadi di Tokyo 2020, che dovrebbero tenersi a luglio e agosto di quest’anno. Ma attualmente, il futuro dell’evento – e i benefici conseguenti per l’industria del commercio al dettaglio e del turismo di Tokyo – a causa della pandemia, sembra incerto.

Fonte: Cnn