Coronavirus nel mondo, record nuovi contagi in un solo giorno: + 259.848

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Luglio 2020 11:25 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2020 17:48
coronavirus foto ansa

Coronavirus nel mondo, è record di nuovi contagi in un solo giorno: + 259.848 (foto Ansa)

Coronavirus, i nuovi contagi di coronavirus nel mondo sono stati 259.848 casi in 24 ore.  E’ il più grande incremento in un giorno dall’inizio della pandemia.

Coronavirus, a fornire questi dati è l’Organizzazione mondiale della sanità che sabato 18 luglio ha pubblicato i dati sul proprio sito.

I maggiori aumenti sono stati negli Stati Uniti, in Brasile, in India e in

Il bilancio globale delle vittime è salito di 7.360, il più grande aumento giornaliero dal 10 maggio.

Il precedente record era stato registrato dall’Oms appena un giorno prima, venerdì. Il numero totale di casi di coronavirus ha superato sabato 14 milioni, con oltre 600.000 morti, secondo la Johns Hopkins University.

Usa, altri 60.207 contagi 

Altri 60.207 casi di contaminazione da coronavirus sono stati identificati negli Stati Uniti nell’arco di 24 ore, secondo il conteggio sabato della Johns Hopkins University.

Questi nuovi casi portano a 3.698.209 il numero totale di infezioni registrate negli Usa dall’inizio della pandemia.

I decessi in un giorno sono stati invece 832, per un totale di 139.960.

Hong Kong, diffusione epidemia fuori controllo

Il coronavirus si sta diffondendo senza controllo a Hong Kong, che ha registrato un record giornaliero di oltre 100 casi.

Lo ha detto la leader di Hong Kong Carrie Lam, ordinando nuove misure di distanziamento sociale. “Penso che la situazione sia davvero critica e non vi è alcun segno che la situazione sia sotto controllo”, ha detto ai giornalisti.

Israele vicina ai 50mila casi

Il numero dei casi positivi di coronavirus registrati finora in Israele ha raggiunto la cifra di 49.575, dopo che nelle ultime 24 ore si sono aggiunti 1.414 contagi.

Lo ha reso noto il ministero della sanità. Nei test condotti ieri la percentuale dei casi positivi è stata del 7,9 per cento.

Negli ospedali sono ricoverate 649 persone. Altre 27.080 sono adesso in isolamento nelle proprie abitazioni o in alberghi messi a disposizione dalle autorità. I decessi sono stati finora 406.

E nel Paese c’è stata una nuova nottata di accese manifestazioni antigovernative. A Tel Aviv, le proteste sono state indirizzate invece contro la gestione da parte del governo della crisi del coronavirus.

Rappresentanti di organizzazioni di imprenditori indipendenti hanno denunciato in particolare di non aver ancora ricevuto dal governo indennizzi adeguati. In agitazione in questi giorni anche le associazioni degli assistenti sociali e delle infermiere (fonte: Ansa).