Coronavirus, terzo caso di contagio negli Usa. Sono 45 in totale fuori dalla Cina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Gennaio 2020 12:25 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2020 12:25
Coronavirus, terzo caso di contagio negli Usa. Sono 45 in totale fuori dalla Cina

Coronavirus, terzo caso di contagio negli Usa. Sono 45 in totale fuori dalla Cina (foto ANSA)

LOS ANGELES – Negli Usa è stato confermato il terzo caso di contagio da coronavirus: è stato individuato in California, nell’Orange County (fra Los Angeles e San Diego). Si tratta di una persona arrivata da Wuhan nei giorni scorsi, scrive il sito della Cnn. Adesso è in buone condizioni e ricoverato in isolamento. Gli altri due casi negli Stati Uniti erano stati individuati nello stato di Washington e in Illinois. 

E’ previsto per mertedì 28 il volo da Wuhan con cui il Dipartimento di Stato intende riportare negli Stati Uniti il suo personale di stanza presso il Consolato Generale degli Stati Uniti della città epicentro dell’epidemia.  “Prevediamo che ci sarà una limitata capacità di trasporto di privati cittadini statunitensi su un unico volo in partenza dall’aeroporto internazionale di Wuhan Tianhe il 28 gennaio 2020 e diretto a San Francisco”. Il sito del Dipartimento precisa: “Questa capacità è estremamente limitata e se non c’è una capacità sufficiente per trasportare tutti coloro che esprimono interesse, la priorità sarà data alle persone a maggior rischio di coronavirus”.

Sono per il momento 45 i contagiati dal coronavirus al di fuori della Cina. 

Hong Kong: 5 casi
Macao: 5 casi
Thailandia: 5 casi
Australia: 4 casi
Malaysia: 4 casi
Singapore: 4 casi
Francia: 3 casi
Giappone: 3 casi
Corea del Sud: 3 casi
Taiwan: 3 casi
Ussa: 3 casi
Vietnam: 2 casi
Nepal: 1 caso

(fonte AGI)