“Cose da fare prima di morire”: Malaysia Airlines lancia concorso-gaffe

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2014 15:12 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2014 15:12
"Cose da fare prima di morire": Malaysia Airlines lancia concorso-gaffe

“Cose da fare prima di morire”: Malaysia Airlines lancia concorso-gaffe

KUALA LUMPUR – “My ultimate bucket list”, ovvero “La lista di cose da fare prima di morire”. Questo il tema di un concorso a premi lanciato dalla Malaysia Airlines, nel disperato tentativo di ripulire la propria immagine, ormai seriamente compromessa dopo ben due disastri aerei, a marzo e luglio. Ma l’idea, giudicata di cattivo gusto, ha fatto indignare il web e dopo la valanga di critiche, la compagnia maledetta si è vista costretta a ritirare il contest.

Per partecipare al concorso-gaffe bastava compilare la propria lista di cose da fare prima di morire (leggi anche: prima di salire su un volo Malaysia). In palio per i 16 vincitori c’erano un iPad o due biglietti aerei andata e ritorno per la Malaysia (appunto). Ma il concorso, rivolto ad Australia e Nuova Zelanda, è stato prontamente depennato dal sito internet.

Pessima trovata per la compagnia di Kuala Lumpur, già costretta ad affrontare la drammatica fuga di passeggeri e personale. L’8 marzo scorso, un volo Malaysia è misteriosamente scomparso e ad oggi non sono stati ancora ritrovati i resti, mentre il 17 luglio il volo MH17 partito da Amsterdam è stato abbattuto, presumibilmente da un missile sparato dai filorussi, nei cieli dell’est dell’Ucraina.