Credenti di Allah nel mondo: uno su quattro è musulmano

Pubblicato il 9 Ottobre 2009 10:43 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2009 10:43

Il popolo di Allah ha sempre più adepti: una persona su quattro al mondo è musulmana. I numeri fotografano un vero e proprio esercito di credenti che comprende il 23% della popolazione, per un totale di 1,57 miliardi di persone.

Secondo quanto rivela un’indagine del Pew Research Center in testa alla classifica dei paesi islamici ci sono Indonesia e Pakistan, seguiti dall’India.

«È un rapporto più alto di quanto mi aspettassi», ha detto Brian Grim, ricercatore dell’istituto di Washington. Asia e Pacifico sono le aree dove si concentra per la maggior parte la popolazione musulmana, con il 61,9% contro il 20,1% che abita in Nord Africa e Medioriente.

«Tutta questa storia, che i musulmani sono arabi e che gli arabi sono musulmani, viene davvero cancellata da questo rapporto», sottolinea Amaney Jamal, professore all’Università di Princeton.

Esplorando il mappamondo dell’islam non mancano le sorprese: dopo Asia e Medio Oriente ci sono l’Africa subsahariana (15,3%) e l’Europa, con il 2,4%, pari a 38 milioni di persone. Le Americhe – con gli Stati Uniti – finiscono all’ultimo posto con lo 0,3%. Negli Usa credono in Allah in 4,6 milioni, lo 0,8% della popolazione statunitense.