Crolla il balcone in una università in Bolivia, 7 studenti morti dopo caduta nel vuoto da oltre 10 metri

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 3 Marzo 2021 15:42 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2021 15:42
Crolla balcone università Bolivia

Crolla il balcone in una università in Bolivia, 7 studenti morti dopo caduta nel vuoto da oltre 10 metri

Un tragico incidente dove hanno perso la vita almeno 7 studenti, si è verificato nel Palazzo delle Scienze Finanziarie dell’Università di El Alto, in Bolivia.

Gli studenti stavano attendendo di poter entrare nell’aula magna per seguire un’assemblea. Giunti al quarto piano dell’edificio per entrare nella sala, gli studenti erano stipati dietro la porta in un corridoio delimitato su un lato solamente da una ringhiera.

Non è chiaro come sia successo, ma ad un tratto parte della ringhiera è crollata e una decina di studenti è precipitata nel vuoto per quattro piani, oltre 10 metri. Nel crollo sono morti sette ragazzi, un altro è stato portato d’urgenza in ospedale e si trova in terapia intensiva, ed altri sono rimasti gravemente feriti.

Università dichiara sette giorni di lutto

L’Università ha sospeso le lezioni immediatamente e poco dopo la tragedia ha dichiarato sette giorni di lutto: “L’Ateneo dichiara sette giorni di lutto all’Università Pubblica di El Alto a causa degli eventi occorsi la mattina del 2 marzo”.

La polizia locale è intervenuta sul luogo della tragedia ed ha effettuato i rilevamenti del caso dopo che i soccorritori hanno concluso le operazioni di salvataggio e trasporto dei corpi. Attualmente è stata aperta un’inchiesta sul tragico incidente, al fine di verificare il motivo del crollo della ringhiera.