Cronaca Mondo

Crolla il tetto di una scuola in India, morti 18 bambini

Le piogge monsoniche continuano a mietere vittime. Sono per il momento diciotto i morti causati dal crollo del tetto di una scuola nello stato indiano del Uttarakhand. Le vittime sono tutti bambini con un’età compresa tra i cinque e i dodici anni.

I responsabili dei servizi di soccorso hanno fatto sapere che proseguiranno le ricerche nella speranza di poter estrarre qualche altro disperso ancora in vita, come già successo ad otto allievi della scuola di Sumgarh.

La tragedia è avvenuta in una delle regioni più popolate tra quelle nei pressi del Tibet. I monsoni ogni anno, nel periodo coincidente alla nostra estate, procurano gravi danni in vaste zone dell’Asia. Nelle ultime settimana migliaia sono state le vittime registrate in Cina e in Pakistan.

To Top