Cuba, è di nuovo colera: morte 3 persone. Individuati almeno altri 53 casi

Pubblicato il 3 Luglio 2012 19:06 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2012 19:55

L’AVANA – A Cuba è tornato il colera:  il virus avrebbe colpito 53 persone e nel corso delle ultime settimane avrebbe prodotto tre vittime. Lo ha reso noto un comunicato del Ministero della Sanità cubano, in cui si precisa che i casi sono stati riscontrati nella provincia di Granma, 890 chilometri ad est della capitale, dove “si è verificato un focolaio di infezione gastrointestinale, per l’inquinamento di vari pozzi d’acqua”.

I deceduti avevano rispettivamente 95, 70 e 66 anni e ”con precedenti di malattie croniche”. Nel comunicato, pubblicato dal quotidiano “Granma”, si informa inoltre che nell’area ”sono state prestate cure ad almeno un migliaio di pazienti” e che ”i casi di colera sono inusuali” nell’isola. In effetti, secondo le statistiche mediche, il virus sarebbe stato debellato a Cuba fin dal 1882.