Cuba, esplosione in cielo forse causata da un meteorite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2019 0:10 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2019 1:26
Cuba, esplosione in cielo forse causata da un meteorite (foto d'archivio Ansa)

Cuba, esplosione in cielo forse causata da un meteorite (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Una forte esplosione in cielo è stata avvertita nella provincia cubana di Pinar del Rio. All’esplosione è seguita la caduta di frammenti di roccia. L’esplosione è avvenuta intorno a mezzogiorno di venerdì 1 febbraio, ed è stata sentita in diverse municipalità di Pinar del Rio. La caduta dei frammenti non ha causato feriti. Si sarebbero però rotti i vetri di alcune abitazioni e in altri edifici.

Secondo alcuni esperti del ministero cubano per la Scienza e la Tecnologia citati dai media statali, potrebbe essersi trattato di un meteorite entrato nell’atmosfera. Le autorità dell’isola citate dall’edizione on line del giornale Granma escludono che si sia trattato di un incidente aereo. Gli esperti stanno indagando sul caso.

“La terra ha tremato e si è sentito un rumore molto forte, e c’era fumo nel cielo”, ha scritto il giornale locale Guerrillero. Poco dopo sui social sono cominciate ad apparire foto e video di pietre nere e grigie che sarebbero cadute in varie zone, anche quelle turistiche di Valle de Vinales. Alcuni testimoni dicono di aver visto “una palla di fuoco nel cielo”, altri raccontano di aver sentito tremare le pareti delle loro case.

I frammenti del meteorite sarebbero caduta in una zona vicina al Mural de la Prehistoria, a Vinales. Ma, aggiunge il Granma citando uno degli esperti del ministero, “il sito esatto in cui sarebbe avvenuta la presunta collisione e l’esatta determinazione di quel che è realmente successo potranno essere chiarite solo dopo una precisa analisi del terreno”.

Sempre a detta di Efre’n Jaimez Salgado del Dipartimento di geologia, a Cuba si sarebbero trovate negli anni le tracce di ben sei meteoriti, come stabilito da “analisi chimiche e altre procedure di laboratorio”. L’isola non è certo nuova alla caduta di meteoriti, sottolinea con un certo oroglio l’organo ufficiale del Partito comunista di Cuba. Tra i vari, tre frammenti di meteorite furono trovati nei pressi di San Cristobal, in provincia di Artemisa, nel 1938: si tratta di tre “oggetti” che misurano rispettivamente 1099, 344, e 162 grammi.