Cuba, la figlia del vicepresidente fugge in Florida per amore

Pubblicato il 30 agosto 2012 1:05 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2012 1:11
Glenda Murillo Diaz

Glenda Murillo Diaz

L’AVANA – Glenda Murillo Diaz, la figlia di 24 anni del vicepresidente cubano Marino Murillo, secondo quanto racconta una fonte anonima sarebbe fuggita e rifugiata in Florida. Al ‘Nuevo Herald’ di Miami, lo stesso giornale che aveva diffuso tale informazione, ha telefonato la zia della ragazza, Idania Diaz, che vive a Tampa e ha specificato che la nipote ”sta con me, è felice ed è venuta qui per stare con il fidanzato”.

”Nessuna ragione politica”, ha assicurato la signora. Che ha inoltre precisato che Glenda non è sposata, come invece ha affermato ”il misterioso uomo che, a L’Avana, ha risposto al cellulare della ragazza”, sostenendo con il ‘Nuevo Herald’ di essere suo marito. Il quotidiano assicura che la giovane cubana, che non aveva un visto d’ingresso negli Usa, attorno al 16 agosto scorso è arrivata in Texas attraverso la frontiera del Messico, dove aveva assistito ad un seminario di psicologia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other