Cucina il cane nel forno: “E’ posseduto dal mio ex fidanzato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 7:07 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2018 15:36
Cucina il cane nel forno: "E' posseduto dal mio ex fidanzato"

Cucina il cane nel forno: “E’ posseduto dal mio ex fidanzato” (Foto Ansa)

PORTLAND – Cucina il cane nel forno: “E’ posseduto dal mio ex fidanzato”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Noel G. Moor, 28 anni, di Warrenton (Oregon, Usa), lo scorso 20 marzo ha infornato il suo chihuahua di 7 anni, perché convinta che lo spirito del suo ex si fosse impossessato dell’animale.

A trovare il cane ormai “cotto” è stato un agente della polizia, che giunto in casa della donna ha sentito odore di peli e carne bruciata. Noel rischia di essere processata per maltrattamento aggravato di animali.

In base a quanto riportato dal sito Amoreaquattrozampe, Moor soffre di schizofrenia e ha subito violenze ripetute dal suo ex fidanzato. Via social una donna che si è presentata come sua sorella ha spiegato che la 28enne è stata abbandonata dai servizi sociali e psichiatrici.

“Mia sorella non era consapevole di quello che stava facendo. Quando ha realizzato il suo gesto, le si è spezzato il cuore”, ha scritto l’utente, specificando: “nel suo delirio, Noel pensava che lo spirito del suo ex si fosse impossessato del cane. Un uomo che era stato violento in passato”.

“E’ la donna più dolce che io abbia mai incontrato. Non farebbe del male neanche a una mosca. Il mio cuore va a Bolt e la mia compassione alla mia bellissima sorella”, ha concluso la sorella.