Davina Tavener muore per un malore su volo RyanAir: “No defibrillatore a bordo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2015 13:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2015 13:56
Davina Tavener muore per un malore su volo RyanAir: "No defibrillatore a bordo"

Davina Tavener muore per un malore su volo RyanAir: “No defibrillatore a bordo”

ROMA – E’ morta per un malore su un volo RyanAir. Davina Taverner era arrivata a Lanzarote, nelle isole Canarie, per trascorrere una vacanza con il marito Andrew. Una volta atterrati nell’aeroporto spagnolo la donna ha perso i sensi per un malore mentre era ancora a bordo, ma nonostante l’intervento del personale medico non c’è stato nulla da fare.

Il sito Metro spiega che se a bordo del velivolo ci fosse stato un defibrillatore forse per la donna ci sarebbe stata una chance di sopravvivenza. La presenza di un defibrillatore a bordo al momento è obbligatoria solo sulle lunghe tratte, mentre non è necessaria per i voli in Europa, nonostante l’authority dell’aviazione inglese vorrebbe estendere l’obbligo a tutti i voli.