Decapitati cinque giovani a El Salvador, facevano parte di gang criminale

Pubblicato il 2 agosto 2010 18:39 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2010 19:40

Cinque giovani sono stati decapitati a Soyapango, a pochi chilometri dal centro di San Salvador. Secondo i familiari dei giovani, tra cui c’era un minorenne, le vittime sono state catturate da un gruppo di uomini vestiti di nero e portate un campo di mais dove sono state decapitate.

Secondo la polizia, le vittime appartenevano a un gruppo criminale conosciuto come ‘Salvatrucha’. Uno dei giovani era stato accusato di aver assassinato a sua volta due donne lo scorso 14 luglio, ma in assenza di prove era stato rimesso in libertà.