Ferì seriamente Di Caprio con un bicchiere: donna condannata a due anni

Pubblicato il 8 Dicembre 2010 11:55 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2010 12:22

La donna che cinque anni fa ferì seriamente Leonardo Di Caprio lanciandogli in faccia un bicchiere è stata condannata a due anni di prigione. Lo rende noto il sito della Reuters specificando che ad Aretha Wilson, 40 anni, è stata concessa una pena attenuata per aver già trascorso quasi un anno in prigione comportandosi bene. La donna potrebbe uscire già tra sei mesi, ha detto il suo avvocato nel tribunale di Los Angeles, dove è stato emesso il verdetto.

Il mese scorso la Wilson, cittadina canadese, si è dichiarata colpevole di aver aggredito l’attore il 17 giugno del 2005 durante un party a Hollywood. In un’udienza preliminare l’estate scorsa un teste aveva confermato che la donna stava litigando con un amico dell’attore quando colpì Di Caprio con un bicchiere da vino procurandogli una ferita vicino al collo che richiese 17 punti di sutura. L’avvocato della Wilson ha detto che, espiata la pena, la donna sarà accompagnata in Canada da agenti federali.