Dichiarato morto, 78enne si risveglia alle pompe funebri (foto)

Pubblicato il 2 marzo 2014 8:46 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2014 8:46
Walter Williams

Walter Williams

WASHINGTON – E’ successo a Lexington, in Mississipi: lo dichiarano morto, si preparano per imbalsamarlo ma si sveglia alle pompe funebri. E’ la storia di Walter Williams, 78 anni, morto, ufficialmente mercoledì e risorto qualche ora dopo.

Trasportato alle pompe funebri, l’uomo ha cominciato a muoversi nel suo sacco nero prima che gli addetti cominciassero a imbalsamarlo. L’ex agricoltore è stato immediatamente portato in ospedale.

Leggi anche: Donna sgozzata alla stazione di Mozzate (Como)

Secondo il medico legale, l’equivoco potrebbe spiegarsi con il pacemaker che si è fermato per un lasso di tempo prima di tornare a funzionare.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other