Dirottamento dell’aereo Twa nel 1985: arrestato in Grecia il presunto autore

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2019 13:50 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 13:50
Aereo Twa dirottato

DFW01 – 20010110 – DALLAS, UNITED STATES : Two American Airlines planes wait to takeoff from Dallas Ft. Worth International Airport in Dallas, Texas 10 January 2001. American Airlines announced 10 January 2001 that it is buying out Trans World Airlines.
EPA PHOTO AFP/PAUL BUCK

ATENE – E’ stato arrestato a Mykonos, in Grecia, il sospetto autore del dirottamento di un aereo della Twa nel 1985. L’uomo, un libanese di 65 anni, presunto membro di Hezbollah, stava facendo una crociera. 

L’arresto è avvenuto giovedì, sulla base di un mandato della Germania. L’uomo adesso sarà trasferito nel carcere di massima sicurezza di Korydallos, ad Atene, dove saranno avviate le procedure per l’estradizione.

Il dirottamento dell’aereo Twa

Il 14 giugno del 1985 un aereo partito dal Cairo, in Egitto, e diretto a San Diego, negli Stati Uniti, con fermate previste ad Atene, Roma, Boston e Los Angeles, fu sequestrato poco dopo il decollo e costretto ad atterrare a Beirut.

I 153 passeggeri a bordo e i membri dell’equipaggio furono tenuti in ostaggio per 17 giorni e rilasciati dopo che le richieste dei sequestratori furono soddisfatte. Non ce la fece, invece, il giovane militare statunitense Robert Dean Stethem, 23 anni, che fu prima picchiato e poi ucciso con un colpo di pistola. (Fonte: Ansa)