Disastro aereo/ Velocità eccessiva causa incidente? Forse causata da malfunzionamento strumentazione

Pubblicato il 5 giugno 2009 0:19 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2009 0:21

Spunta un’altra possibile causa per l’incidente occorso al volo Air France 447. Gli investigatori, infatti, stanno vagliando una nuova teoria secondo la quale potrebbe esser stata l’eccessiva velocità, determinata dal malfunzionamento della strumentazione di bordo, a far schiantare in mare l’Airbus A 330. Lo scrive il “Wall Street Journal”.

Gli investigatori sospettano che ci siano stati problemi con gli indicatori di velocità e che questo potrebbe essere stato il primo passo di una reazione a catena che avrebbe poi provocato, nel velivolo, problemi elettrici e meccanici.

Nell’articolo del “Wall Street Journal” si precisa che non c’è nessun elemento nuovo e che qualsiasi teoria sulle cause del disastro potrà essere soggetta a variazioni o cambiamenti nei prossimi giorni.