Usa: donna arrestata nascondeva un coltello nella vagina

Pubblicato il 25 Maggio 2011 0:02 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2011 0:02

FLORIDA – Un coltello nascosto nella vagina e un flacone di pillole tra i rotoletti della pancia. La storia che ha dell’incredibile arriva da Fort Myers, Florida, dove la polizia è intervenuta per sedare una lite notturna in strada tra due donne. Quando gli agenti stavano registrando le generalità delle due hanno notato che sembravano molto nervose, ed hanno chiamato dalla centrale una agente donna che potesse perquisirle.

Nel frattempo, hanno esaminato il contenuto delle borse delle donne, trovando oltre 350 pillole di medicinali illegali.

Quando l’agente donna è arrivata sul posto, per effettuare la perquisizione, ha subito riconosciuto le due, che avevano dato false generalità, la 26enne Noelle Krimmel e la 28enne Gloria Esther Perez, che avevano già rischiato l’arresto qualche giorno prima.

Prima che la perquisizione fosse completata, la Perez si è sentita male, e perciò gli agenti la hanno portata in ospedale. Lì i medici hanno avuto la sorpresa: la donna nascondeva un coltello nella vagina ma soprattutto nascondeva un altro coltello e una bottiglietta con delle altre pillole tra i rotoli di grasso sullo stomaco. E pensare che la donna, alta circa 160cm, pesa appena poco più di 82kg.