Dove vivono i mliardari? Le case dei sei americani più ricchi del mondo

di Caterina Galloni
Pubblicato il 5 Settembre 2020 8:00 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2020 19:27
Dove vivono i miliardari? Le case dei sei americani più ricchi del mondo

Le case dei sei americani più ricchi del mondo (In foto Jeff Bezos, Bill Gates e Mark Zuckemberg)

Dove vivono gli americani più ricchi? Si chiede il sito di Mansion Global, elencando le residenze dei sei uomini più ricchi del mondo.

Mansion Global è un’agenzia immobiliare americana, parte del Barron’s Group, che comprende alcune pubblicazioni tra cui la rivista Barron’s, MarketWatch e Financial News.

1. Bill Gates. Patrimonio: 81 miliardi di dollari. Casa: Medina, Washington

Gates, 60 anni, trascorre la maggior parte del tempo nella villa di 6.136 mq a Medina, Washington, soprannominata Xanadu 2.0. Si affaccia sul Lago Washington.

Per costruire la lussuosa abitazione che dispone di molte funzionalità high-tech, Gates ha impiegato sette anni e speso $ 63,2 milioni.

Nel 1988 ha acquistato il lotto per $ 2 milioni ma attualmente, secondo i registri pubblici, vale circa $ 170 milioni.

2. Jeff Bezos. Patrimonio: $ 67 miliardi. Casa: Medina, Washington

Bezos, 52 anni, mentre realizzava l’impero di e-commerce, nel corso degli anni ha investito in una grande quantità di proprietà immobiliari.

Guadagnando nell’elenco 2019 di Land Report il 26° posto dei più grandi proprietari terrieri americani.

Per quanto riguarda le sue residenze personali, ha un ranch di 165.000 ettari nel Texas occidentale, una villa sul lungomare nello Stato di Washington, tre appartamenti collegati nella Century Tower di Manhattan e una tenuta a Beverly Hills di 1.114 mq. Vicino di casa è Tom Cruise.

La villa a Medina, vicino al quartier generale di Amazon, è circondata da 5,35 ettari e ha circa 2.694 mq di spazio abitabile.

Oltre alla casa principale, c’è anche un cottage per il custode e sul lago di Washington una rimessa per barche di 410 mq.

3. Warren Buffett. Patrimonio di $ 65,5 miliardi. Casa: Omaha, Nebraska

E’ l’investitore più celebre, ha più investimenti immobiliari ma Buffet, che ha compiuto 90 anni, è noto per condurre uno stile di vita sobrio.

La sua casa è situata a Omaha, Nebraska. L’ha acquistata nel 1958 per $ 31.500 e da allora non ha mai cambiato abitazione.

Costruita nel 1921, ha subito diversi ampliamenti, è di 603 mq, così da renderla accogliente e confortevole.

4. Mark Zuckerberg. Patrimonio: $ 55,5 miliardi. Casa: Palo Alto, California

Il più ricco tra i giovani imprenditori investe la maggior parte della ricchezza nelle scuole, nella sanità e in altre iniziative filantropiche.

Il suo portafoglio immobiliare include la casa a Palo Alto e un pied-a-terre da $ 9,9 milioni vicino a Dolores Park a San Francisco.

Zuckerberg, 32 anni, ha acquistato l’abitazione a Paolo Alto nel 2011 per $ 7 milioni.

Negli anni successivi per mantenere una rigorosa privacy ha acquistato quattro delle case adiacenti alla sua, per circa $ 43,8 milioni.

Ma il progetto per demolire e ricostruire le quattro abitazioni è stato bloccato.

5. Larry Ellison. Patrimonio: $ 49,3 miliardi. Casa: Woodside, California

Il 72enne cofondatore e CTO di Oracle dispone di un ampio portafoglio immobiliare.

Ha acquistato gran parte di interi quartieri a Malibu e intorno al lago Tahoe.

Possiede una Beechwood Mansion da $ 70 milioni a Newport, Rhode Island.

Una villa con giardino a Kyoto, in Giappone.

Il 98% della terra di Lanai, la sesta isola più grande delle Hawaii, che ha acquistato nel 2012 per $ 500 milioni.

La tenuta a Woodside, in California, con un valore stimato di $ 110 milioni, si ispira all’architettura giapponese del XVI secolo, completa di un lago artificiale di 2,3 ettari.

6. Michael Bloomberg. Patrimonio: $ 45 miliardi. Casa: Manhattan, New York

L’ex sindaco di New York City, 74 anni, ha più di una dozzina di proprietà sparse in tutto il mondo.

Trascorre la maggior parte del tempo nella residenza cittadina dell’Upper Estate Side, ma possiede tenute anche negli Hamptons a New York, oltre che a Londra, Bermuda, Colorado e Florida.

L’abitazione di Bloomberg, situata al 17 East 79th St., si sviluppa su cinque piani.

Durante i tre mandati come sindaco ha vissuto nella residenza cittadina invece che nella Gracie Mansion.

Tuttavia, sembra progetti di trasformarla in una mega villa. Dal 1989, ha gradualmente acquistato delle unità al 19 East 79th St. che si trovano proprio accanto alla sua attuale residenza.

Secondo il New York Observer, delle sei unità dell’edificio in stile revival greco del 1880, Bloomberg ne possiede attualmente cinque. (Fonte: mansionglobal.com