Due milioni di $ al mese: il fatturato del traffico di droga online su Silk Road

Pubblicato il 9 agosto 2012 21:45 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 21:46

ROMA – Vendere droga online paga due milioni di dollari al mese: tanto guadagnano i rivenditori di stupefacenti sul sito Silk Road, Via della Seta. Probabilmente più di quanto non renda vendere droga nelle strade, alla vecchia maniera.

Secondo uno studio della Carnegie Mellon University, soltanto nel primo semestre del 2012 il volume d’affari del traffico di droga  sul web ha registrato la cifra di 1,9 milioni di dollari al mese, di cui 143mila dollari al mese di commissioni. Ai rivenditori va in media il 6,23% di ogni singola transizione.

Non solo marijuana e cocaina o eroina, ma anche farmaci ed anfetamine. Quasi la metà degli acquirenti (il 43,8%) è americano, ma ci sono anche inglesi (10%), olandesi (6,5%), canadesi (5,9%). Pochi gli italiani: sono l’1% del totale.