Dubai, bus si schianta contro cartello stradale: 17 morti e 3 feriti

di redazione Bliz
Pubblicato il 7 giugno 2019 11:26 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2019 11:29

Dubai, bus si schianta: 17 morti e 3 feriti (foto Ansa)

DUBAI – Diciassette persone sono morte e altre tre rimaste ferite in un incidente avvenuto a Dubai che ha coinvolto un autobus proveniente dall’Oman. Lo rende noto la polizia, spiegando che le vittime sono di diverse nazionalità.

Il mezzo, che viaggiava da Muscate, si è schiantato nel pomeriggio del 6 giugno contro un cartello stradale per cause ancora non chiare.

Quanto accaduto riporta alla mente il terribile incidente avvenuto mercoledì 30 maggio in Messico, tra un tir ed un bus turistico. I mezzi si sono scontrati violentemente su una strada di montagna ed hanno preso fuoco. La tragedia si è consumata nello stato di Veracruz: l’autobus è rotolato e le fiamme hanno ucciso 23 persone, ferendone altre 30. 

5 x 1000

Roberto Hernández è il direttore della difesa civile per la cittadina di Nogales. Dopo l’incidente ha comunicato la morte atroce avvenuta a bordo del bus girato su un fianco, con la gente che non è riuscita a scappare via a causa delle porte bloccate.

Le autorità affermano che entrambi i veicoli erano diretti a ovest quando si sono scontrati in una zona montuosa nota come Cumbres de Maltrata.

Fonte: Ansa