Dylann Storm Roof, 21 anni, tifoso dell’apartheid. E’ il killer di Charleston

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2015 16:25 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2015 18:33
Dylann Storm Roof, 21 anni, bianco. E' lui il killer di Charleston

Dylann Storm Roof, 21 anni, bianco. E’ lui il killer di Charleston

CHARLESTON – Si chiama Dylann Storm Roof e ha 21 anni il killer (bianco) che ha ucciso 9 neri nella chiesa afroamericana di Charleston. L’Fbi lo ha identificato e ha reso note le sue generalità. Poche ore dopo è stato arrestato. L’identificazione è stata possibile grazie al video diffuso dalle forze dell’ordine.

Tra le immagini del ragazzo- che secondo le prime informazioni aveva precedenti per droga e violazione di domicilio – pubblicate dai giornalisti americani sui social network ne spicca una in cui Roof indossa un giaccone con ben visibili due bandiere: quella del Sudafrica dell’apartheid e quella della Rhodesia.

Dylann aveva ricevuto in regalo dal padre una pistola calibro 45 in occasione del suo recente 21esimo compleanno. Lo riferisce la Cnn. Non è ancora chiaro se si tratti della stessa arma con cui ha effettuato la strage.

5 x 1000

Il filmato, ripreso dalle telecamere di sicurezza del luogo in cui è avvenuta la strage, ritrae un ragazzo – che indossa una felpa grigia con un distintivo e dei pantaloni scuri – mentre entra nella chiesa in cui erano riunite diverse persone. Mentre apre la porta con la mano sinistra sembra già tenere una pistola dietro la schiena. Il video mostra poi il ragazzo in dopo la sparatoria fuga su un’auto nera.