E’dena Hines, nipote Morgan Freeman uccisa in esorcismo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Agosto 2015 8:29 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2015 8:37
E'dena Hines, nipote Morgan Freeman uccisa in esorcismo

E’dena Hines, nipote Morgan Freeman uccisa in esorcismo

NEW YORK – E’dena Hines, una nipote di Morgan Freeman, è stata uccisa a coltellate a New York. Secondo i tabloid che hanno dato la notizia si tratterebbe di un omicidio avvenuto durante un esorcismo. Il corpo della attriceè stato trovato in una strada nei pressi della sua abitazione a Washington Heights, nella parte più settentrionale dell’isola di Manhattan. Accanto a lei c’era un trentenne, il suo ex fidanzato, che urlava frasi di segno religioso.

L’uomo stato prima fermato e poi trasferito al Columbia Presbyterian Medical Center. Hines era la nipote della prima moglie di Freeman, Jeanette Adair Bradshaw. “Il mondo non conoscerà mai il suo talento, e quanto aveva da offrire”, ha dichiarato l’attore.

E’dena Hines era rientrata da poco nella Grande Mela che aveva abbandonato “insoddisfatta” – come scrisse sul proprio blog – due anni fa. A New York aveva recitato nei panni di Cece in “Landing Up”, un film sulla vita quotidiana dei giovani a Manhattan.