Edward Snowden, Nicaragua: “Sì asilo politico, lo accoglieremo a braccia aperte”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2013 1:56 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2013 2:08
Edward Snowden, Nicaragua: "Sì asilo politico se condizioni lo permettono"

Edward Snowden, Nicaragua: “Sì asilo politico se condizioni lo permettono” (Foto LaPresse)

MANAGUA – La richiesta d’asilo politico di Edward Snowden non è rimasta inascoltata. Daniel Ortega, presidente del Nicaragua, ha dichiarato di essere disposto ad accordare rifugio alla “talpa” del Datagate.

Gli Stati Uniti avevano intimato ai paesi, amici e non, di negare l’asilo politico a Snowden, ma la sera del 5 luglio Ortega si è detto pronto ad accoglierlo, “se le condizioni lo permettono”.

Ortega ha dichiarato: “Il Nicaragua potrebbe riceverlo a braccia aperte, se le circostanze lo permetteranno. Siamo un paese aperto e rispettoso del diritto di asilo”.

Il presidente nicaraguense si è detto disponibile ad accogliere Snowden intervenendo a Managua davanti a migliaia di simpatizzanti del governo sandinista, in occasione di una ricorrenza del paese.