Edward Snowden: “Nsa collabora con i servizi segreti tedeschi. Spiano Fb e mail”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Luglio 2013 17:34 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2013 17:34
Edward Snowden (LaPresse)

Edward Snowden (LaPresse)

ROMA  – Gli uomini della Nsa, l’agenzia di intelligence del Pentagono, ”vanno a letto con i tedeschi”, nel senso che c’è una stretta collaborazione con i servizi della Repubblica Federale, come anche con altri paesi. Lo sostiene la ‘talpa’ del Datagate, Edward Snowden, in una intervista a Der Spiegel.

Nella Nsa – precisa Snowden, c’è una direzione degli Affari Esteri e la cooperazione con gli altri pesi è concepita in modo da ”isolare i leader politici dalle ripercussioni” nel caso in cui venisse svelato ”con quale ampiezza stanno violando la privacy globale”. Le compagnie di telecom – aggiunge la ‘talpa’ – collaborano con la Nsa e le persone da sorvegliare vengono selezionate in base ai loro profili Facebook o alle loro email. L’intervista è stata condotta da un esperto americano in crittografia, Jacob Applebaum, e dalla regista di documentari Laura Poitras, con l’aiuto di email criptate, poco prima che Snowden uscisse allo scoperto.

Secondo Der Spiegel, la collaborazione tra la Nsa e i servizi tedeschi del Bnd è più stretta di quanto si sapesse finora, con gli americani che forniscono agli alleati ”strumenti di analisi”, in particolare per il Medio Oriente.