Egitto. “A milioni” contro Mubarak: corteo indetto per il 5 giugno

Pubblicato il 4 Giugno 2012 14:09 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2012 14:29

IL CAIRO – I principali movimenti della rivoluzione egiziana, come il 6 aprile l'Unione dei giovani della rivoluzione, hanno indetto per il 5 giugno una manifestazione 'di milioni' a piazza Tahrir, per protestare contro il verdetto del processo Mubarak. Due dei principali candidati presidenziali usciti sconfitti al primo turno , Hamdin Sabbahi, di sinistra, e Abdel Monein Abul Fotouh, filo islamico moderato, guideranno due marce che si ritroveranno in piazza il pomeriggio del 5 giugno. Slogan della protesta sara' ''Una sola mano''.

Nella piazza simbolo della caduta dell'ex rais Hosni Mubarak, per il terzo giorno consecutivo, ci sono manifestanti che contestano la sentenza che ha condannato all'ergastolo Mubarak e il suo ex ministro dell'interno Habib el Adly, assolvendo sei suoi collaboratori e i due figli dell'ex rais per i reati di corruzione.