Egitto, liberi i due turisti americani rapiti in un resort sul Mar Rosso

Pubblicato il 31 Maggio 2012 15:24 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2012 15:26

IL CAIRO – Sono stati liberati i due turisti americani che erano stati rapiti da alcuni beduini in un resort balneare a Dahab, sul Mar Rosso. Il sequestro è avvenuto mercoledì sera in segno di protesta per l’arresto di un beduino.

Al momento del sequestro i due turisti americani erano a bordo di una automobile nei pressi del resort di Dahab quando sono stati fermati da un gruppo di beduini che ha bloccato loro la strada. Per il rilascio degli ostaggi i rapitori avevano chiesto la liberazione di un beduino arrestato per possesso di droga.

Ultimamente i media registrano diversi casi di ‘rapimenti lampo’ nella penisola del Sinai da parte di beduini che rivendicano la liberazione di loro uomini ”ingiustamente detenuti”.