Egitto: fondamentalisti islamici lanciano pietre contro Baradei

Pubblicato il 19 Marzo 2011 17:13 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2011 17:19

IL CAIRO – Fondamentalisti islamici hanno gettato pietre contro Mohamed al Baradei. Il premio Nobel per la pace egiziano si è recato a votare per il referendum in corso, ad un seggio in un quartiere nel quale vi sono stati feroci scontri le settimane scorse. Il seggio era pieno di fondamentalisti islamici e prima che El Baradei riuscisse a entrare, almeno 300 ragazzi inferociti gli hanno lanciato pietre e hanno gridato al suo indirizzo ”Non ti vogliamo”; ”Non ti vogliamo votare”. La gente che era in strada ha spiegato l’ostilità nei confronti dell’ex capo dell’Aiea sostenendo che ”è paracadutato dall’alto, non conosce il paese” e non ”bisogna votare per gente che abbia a che fare con gli Stati Uniti”.