Egitto. Inaugurazione il 6 agosto nuovo Canale Suez, imponenti misure sicurezza

Pubblicato il 3 agosto 2015 16:02 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 16:02
Il nuovo Canale di Suez

Il nuovo Canale di Suez

EGITTO, IL CAIRO – Imponenti misure di sicurezza sono in preparazione in Egitto anche con reparti dell’esercito in vista delle celebrazioni per l’inaugurazione del nuovo Canale di Suez il 6 agosto, che vedrà una folta rappresentanza di leader mondiali.

Fonti ben informate al ministero dell’Interno del Cairo hanno reso noto al sito del quotidiano al Ahram che 10 mila tra ufficiali e poliziotti, insieme a numerosi reparti speciali dell’esercito, saranno dispiegati per assicurare la sicurezza al Cairo e nei governatorati di Suez, Ismailia e Port Said con il compito di neutralizzare “chiunque tenti di nuocere alla gioia degli egiziani” .

Sotto strette misure di sorveglianza anche gli edifici governativi nella capitale, le banche, stazioni radio e tv, centrali elettriche e dell’acqua e commissariati di polizia.