Egitto: kamikaze contro checkpoint, 9 poliziotti morti, diversi feriti. Terroristi?

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2017 8:29 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2017 9:15
Egitto: kamikaze contro checkpoint, morti e feriti. Terroristi?

Egitto: kamikaze contro checkpoint, morti e feriti. Terroristi?

EL-ARISH – Attentato in Egitto. Un kamikaze alla guida di un furgone si è lanciato contro un checkpoint davanti ad un edificio della polizia nel nord del Sinai, nella città di El-Arish, uccidendo e ferendo diverse persone.

Il kamikaze ha usato un furgone per la raccolta di immondizia imbottito di esplosivo. Secondo fonti mediche e della sicurezza, l’attentato è stato seguito da una serie di piccole esplosioni provocate dal lancio di granate da parte di alcuni militanti contro i soldati che si trovavano nella zona.

Le deflagrazioni hanno distrutto tre piani dell’edificio. Dieci persone (sette poliziotti e tre civili) sono state portate in ospedale, mentre i morti sarebbero almeno almeno nove, tutti agenti. Al momento nessun gruppo terroristico ha rivendicato l’attentato.

L‘Egitto del presidente Abdel Fattah al Sisi sta combattendo una ripresa di attacchi terroristici nella penisola del Sinai iniziata dopo la destituzione dell’ex presidente Mohammed Morsi, dei Fratelli musulmani, nel 2013. Polizia e forze di sicurezza sono stati i bersagli privilegiati di questi attacchi. Nel 2014 i miliziani del Sinai si sono alleati con gli jihadisti del cosiddetto Stato Islamico. 

 

 

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other