Egitto, ricorso contro l’assoluzione dei figli di Mubarak

Pubblicato il 3 Giugno 2012 14:54 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2012 15:13

IL CAIRO – La Procura generale egiziana vuole fare ricorso contro l'assoluzione dei sei collaboratori dell'ex ministro dell'Interno di Hosni Mubarak e contro il proscioglimento dei due figli dell'ex rais per la caduta in prescrizione del reato di corruzione.

Nella sentenza del processo emessa sabato 2 giugno Mubarak è stato condannato all'ergastolo insieme al suo ex ministro dell'Interno Habib El Adly per aver ordinato di sparare sui manifestanti durante la rivoluzione dello scorso anno.

L'assoluzione dei sei sottoposti dell'ex ministro e il proscioglimento dei due figli Gamal e Alaa sono stati uno dei motivi scatenanti della rivolta della piazza nelle città egiziane.