Emirates non vola più sopra Iraq: “Temiamo missili jihadisti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 9:42 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 9:43
Emirates non vola più sopra Iraq: "Temiamo gli attacchi dei jihadisti"

Emirates non vola più sopra Iraq: “Temiamo gli attacchi dei jihadisti”

ROMA – La compagnia aerea Emirates Airlines ha reso noto che i suoi voli di linea non sorvoleranno più l’Iraq a causa del rischio di lanci di missili da parte dei miliziani dell’Isis che nell’ultimo mese hanno conquistato buona parte del nord del Paese.

I vertici della compagnia hanno spiegato alla BBC che la decisione è stata presa “in via precauzionale e che si sta lavorando per trovare delle rotte alternative ai voli che fino a ieri attraversavano i cieli iracheni”.

Nella scelta della Emirates Airlines ha sicuramente influito anche il caso dell’abbattimento, in territorio ucraino, del Boeing della Malaysia Airlines, da parte dei miliziani filorussi.