Emirati Arabi, lui la lascia. Lei lo uccide, lo fa a pezzi e lo dà in pasto agli operai

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2018 13:23 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2018 13:23
Emirati Arabi, lui la lascia. Lei lo uccide, lo fa a pezzi e lo dà in pasto agli operai (foto d'archivio Ansa)

Emirati Arabi, lui la lascia. Lei lo uccide, lo fa a pezzi e lo dà in pasto agli operai (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Lui la lascia. Lei lo uccide, lo fa a pezzi, lo cucina e lo serve in tavola. Siamo negli Emirati Arabi. Precisamente a Al Ain. Secondo le cronache la donna, marocchina, ha ucciso il fidanzato dopo che quest’ultimo aveva confessato di voler sposare un’altra ragazza. 

Macabri i dettagli: ha ucciso il fidanzato, lo ha fatto a pezzi, ha frullato alcune parti del cadavere con il frullatore e poi lo ha letteralmente servito in tavola, insieme a un po’ di riso, ad alcuni operai pakistani che stavano lavorando vicino casa.

Ma come è stata incastrata? Dell’uomo da qualche tempo si erano perse le tracce. Il fratello ha così deciso di avvertire la polizia. Polizia che poi, nel frullatore, ha ritrovato i resti di uno dei denti della vittima. Prova che ha portato a ricostruire l’intera vicenda e ad arrestare la donna.