Eserciti più potenti al mondo (classifica): l’Italia è undicesima

di Giulio Riccardi
Pubblicato il 30 Novembre 2018 9:12 | Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2018 13:42
eserciti potenti mondo

Eserciti più potenti al mondo (classifica): l’Italia è undicesima

ROMA – Aggiornata al 2018 la classifica di Global Firepower in merito agli eserciti più potenti al mondo. Un report che viene pubblicato dal 2006, tant’è che negli anni è diventato un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati.

Per questa indagine vengono presi in considerazione diversi fattori, quale ad esempio gli armamenti, la posizione geografica strategica, la popolazione complessiva e le risorse naturali.

In totale sono 55 i parametri utilizzati, sulla base dei quali viene assegnato un coefficiente ad ogni esercito, così da indicare il valore militare complessivo. Grazie al coefficiente è possibile che i Paesi più piccoli – ma tecnologicamente più avanzati – possano competere con gli eserciti più numerosi.

L’Italia è per poco fuori dalla top ten: come nel 2017, infatti, il nostro Paese si posiziona undicesimo in classifica, dietro alla Germania.

I 25 eserciti più forti al mondo: la classifica

Al primo posto infatti troviamo sempre gli Stati Uniti d’America con 2milioni e 83 mila soldati (personale militare) ed un armamentario che conta più di 13mila velivoli, 5.884 carri armati e 415 unità navali (di cui 66 sottomarini). Ciò ha permesso agli USA di ottenere un coefficiente di 0,0818 (la perfezione è pari a 0).

Subito dopo c’è la Russia con ben 3 milioni e 586 soldati, ma con meno armamenti rispetto ai “rivali” d’oltreoceano: 3.914 velivoli, 20mila carri armati e 352 unità navali.

Sull’ultimo gradino del podio troviamo la Cina con una forza militare pari a 2 milioni e 693mila unità, oltre a 3mila velivoli, 7mila carri armati e ben 714 unità navali.

Gli altri due Paesi stabili sono rispettivamente l’India (quarta) e la Francia (5), primo Paese europeo della classifica.

Incredibile la differenza che c’è tra il personale militare francese e quello dei Paesi che lo precedono in classifica: in Francia, infatti, ci sono poco più di 380mila soldati, più 1.200 velivoli, 406 carri armati e 118 unità navali.

Dietro alla Francia si segnala la crescita del Regno Unito (279mila militari, 832 velivoli, 227 carri armati e 76 unità navali) e della Corea del Sud (dove ci sono ben 5milioni e 827mila militari, più 1.560 velivoli e 166 unità navali).

In fondo alla top ten in calo Giappone (310mila soldati, 1.508 velivoli, 679 carri armati e 131 unità navali), Turchia (710mila soldati, 1.056 velivoli, 2.446 carri armati e 194 unità navali) e Germania (208mila soldati, 714 velivoli, 432 carri armati e 81 unità navali).

Come anticipato l’Italia è appena fuori dalla top ten degli eserciti più potenti al mondo. Il nostro Paese conta 267.500 soldati, 828 velivoli, 200 carri armati e 143 unità navali.

Le altre posizioni:

  • 12. Egitto
    13. Iran
    14. Brasile
    15. Indonesia
    16. Israele
    17. Pakistan
    18. Corea del Nord
    19. Spagna
    20. Vietnam
    21. Australia
    22. Polonia
    23. Algeria
    24. Taiwan
    25. Canada