Facebook sospende la società di raccolta dati Crimson Hexagon. Nuovo caso Cambdrige Analytica?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2018 19:04 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2018 19:04
Facebook, Crimson Hexagon sospesa per sospetti su uso dati personali

Facebook sospende la società di raccolta dati Crimson Hexagon. Nuovo caso Cambdrige Analytica?

WASHINGTON – La società di raccolta dati Crimson Hexagon di Boston è stata sospesa da Facebook, che ora sta indagando sul suo operato. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica, la società di Mark Zuckerberg ha avviato controlli sulla privacy dei suoi utenti e sulle società che gestiscono i dati personali.

Secondo il Wall Street Journal, Facebook ha deciso di sospendere la società di Boston dopo aver scoperto che aveva stipulato contratti sia con il governo federale americano che con una organizzazione no profit russa legala al Cremlino. Il sospetto è che possa aver violato le regole sulla privacy, utilizzando le informazioni personali degli utenti raccolte su Facebook e Instagram per scopi diversi da quelli consentiti.

Una mossa che dimostra molta cautela da parte di Zuckerberg, travolto dal caso di Cambridge Analytica, la società londinese che utilizzò i dati di decine di milioni di utenti di Facebook per scopi politici per conto della campagna elettorale presidenziale di Donald Trump.